I NUOVI SPECTRUM

Ebbene sì.. qualcuno di voi non saprà che al mondo ancora oggi vengono prodotti degli Spectrum… In alcuni casi vengono prodotti da aziende e in altri casi a livello hobbistico.
Il più importante di sicuro è lo Sprinter (
www.petersplus.ru). Come scritto nella pagina "La Storia dello Spectrum" ecco le specifiche di questo potentissimo "Spectrum":

Chiamarlo Spectrum è molto riduttivo e gli stessi autori si arrabbiano se qualcuno lo definisce così ;-) Viene chiamato "multiform computer" ovvero una specie di camaleonte che permette di avere sotto mano diverse configurazioni hardware e di conseguenza diversi Spectrum, Scorpion, Pentagon... Tutto questo grazie a un Altera PLD che "emula" un hardware ben preciso. Il cuore dello Sprinter, a parte ovviamente l’Altera, è lo Z84 100% compatibile con lo Z80 prodotto attualmente dalla Zilog ma con ben 16Mhz di velocità massima. A prima vista lo Sprinter sembra davvero un pc normalissimo: mouse, tastiera AT, case da pc, cd rom, hardisk, 4Mb di ram espandibili a 64(!!!), una scheda audio che arriva a campionare ben 48Khz stereo e ovviamente (non ridete) uscita TV/RGB e porta TAPE!!!! :-) E’ dotato di un sistema operativo chiamato Estex dove è possibile usare una risoluzoine piu’ elevata a 320x256 a 256 colori o 640x256 a 16 colori. E’ disponibile una scheda per attacco monitor Vga. Sembra che le vendite vadano bene e ci sono molti progetti nel "work in progress" di questa macchina particolare. E’ stato pure scritto un videogioco (a pagamento) per questa piattaforma e leggendo quel che ci riservera’ il futuro sembra promettere bene: un sistema operativo a finestre era già stato abbozzato e forse collegamento a internet.


Vediamo un po’ le specifiche:

Sp2000s Mainboard - Advanced set
Sp2000s mainboard con VGA
- CPU Z84C15 (21MHz / 3.5MHz)
- RAM 4Mb (espandibile fino a 64Mb)
- VideoRAM 512Kb (12ns)
- FlashROM 256Kb
- PLD EP1K30QC208-3 by ALTERA
- IDE & FDD onboard (con supporto hardisk fino a 2Gb. Oltre vanno partizionati)
- tastiera PS/2
- Due slots ISA-8

Sp2000s Mainboard - Standard set
- CPU Z84C15 (21MHz / 3.5MHz)
- RAM 4Mb (espandibile fino a 64Mb)
- VideoRAM 512Kb (12ns access)
- FlashROM 256Kb
- PLD EP1K30QC208-3 by ALTERA
- IDE & FDD onboard (con supporto hardisk fino a 2Gb. Oltre vanno partizionati)
- tastiera PS/2
- Due slots ISA-8

Sp2000 Mainboard - Standard set
- CPU Z84C15 (21MHz / 3.5MHz)
- RAM 4Mb (espandibile fino a 64Mb)
- VideoRAM 256Kb (15ns)
- FlashROM 256Kb
- PLD EP1K30QC208-3 by ALTERA
- IDE & FDD onboard (con supporto hardisk fino a 2Gb. Oltre vanno partizionati)
- tastiera AT
- Due slots ISA-8

Stupiti di tutto cio’? Beh… è normale! All’avvio questo personal computer, nel caso in cui il bios fosse una versione precedente alla 3, viene cercato nel boot sector dei dischi la presenza del sistema operativo. Nel caso non ci fosse parte in automatico in modalità Spectrum.
Dalla versione del BIOS 3, è necessario disporre del sistema operativo Estex. Per entrare in modalità spectrum va lanciato "spectrum.exe" che sarebbe lo "Spectrum launcher" dal quale è anche possibile cambiare (sotto la voce "options") anche alcune impostazioni del sistema stesso. Dopo aver lanciato appunto spectrum.exe, verrà proposta una piccola lista dei sistemi che lo Sprinter riesce a clonare (con compatibilità al 100%!). Oltre alla modalità Spectrum classica esistono altre modalità (Scorpion e Pentagon) grazie alle temporizzazioni "emulate" dal chip Altera.
E’ anche possibile caricare una rom di un qualsiasi altro sistema ma non ne viene ovviamente emulato l’hardware. Esiste poi una modalità ZX Sprinter che permette di avere la compatibilità Spectrum e di poter sfruttare tutta la potenza dello Sprinter (ovviamente tramite l’assembler) per esempio potendo gestire l’alta risoluzione e i 256 colori.

Altri Spectrum in produzione sono quelli della gamma "Didaktik" (
http://www.kompaktservis.cz/didaktik.htm) prodotti nella repubblica Ceca. Per la precisione si tratta di due cloni Spectrum boxati in una tastiera come lo Spectrum originale.
Il Kompakt è un sistema con audio AY, porta tape, 128K di ram, bus di espansione con 2 porte joystick (una Sinclair e l’altra Kempston), uscita SCART e RF, porta parallela; è presente un lettore floppy integrato nella tastiera con sistema D40/80.
Il Didaktik M è in sostanza come il Kompakt ma non ha il floppy integrato che puo’ comunque essere aggiunto esternamente. Sono disponibili due versioni: a 48K o 128K di ram. Tutta la storia dei Didaktik la trovate
QUI

Un altro Super-Spectrum  in produzione è il KAY-1024. Il produttore "Nemo" non ha alcun sito internet purtroppo in quanto (mi è stato detto) è contrario allo sviluppo tecnologico e a internet in generale. I listini con i prezzi si trovano spesso sugli "e-mag" ovvero magazine in formato elettronico come ZX Time che si possono scaricare da siti come il
PowerOfSound. Talvolta i suoi prodotti vengono presentati nei Demo-party presenti in Russia. Questa macchina vanta il fatto di avere sia il sistema operativo TR-DOS sia il meno diffuso IS-DOS (in cirillico!). Ha 1 Mega di ram, controller per hardisk, interfaccia audio e viene venduto sottoforma di scheda madre.

Un clone non piu’ in produzione è lo Scorpion. Chi fosse interessato a cio’ puo’ pero’ sperare di trovare ancora qualche scheda madre nuova http://www.scorpion.ru/spectrum/hard/sc_hard.htm

Altri cloni spectrum si possono trovare nell’ex Unione Sovietica fatti in modo artigianale. Sicuramente interessanti risultano due progetti: il primo si tratta di una evoluzione dell’ATM. Si tratta di un clone con TR-DOS e CP/M. In quest’ultima modalità è possibile anche utilizzare una risoluzione maggiore. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta:
Nome del progetto: "My ideal computer"
Periferiche incluse nella scheda madre: supporto MP3 in modo hardware, General Sound, GFX (per grafica in alta risoluzione) e interfaccia IDE
Velocità processore: 21/33 Mhz
Per informazioni
scrivere all’autore del progetto

Un altro progetto sembra molto interessante:
Nome del progetto: "Wild Speccy"
RAM: 4 banchi da 16Mb
controller: IDE floppy disk con TR-DOS e hardisk con "Wild-DOS". Supporto dischi fino a 32Gb
audio: wild sound con emulazione AY; 8 canali a 16 bit con processore a parte
periferiche: modem e scheda ethernet
dimensione motherboard: 15x15 cm!
Per informazioni
scrivere all’autore del progetto

Un altro potentissimo clone:
AZX-Monstrum (REANIMATOR Creative Computing and Research Ltd)
Ram: 512K
Compatibilità: ZX Spectrum 48/128 - Scorpion - Kay - Profi e ATM Turbo
Slot disponibili: 4 per le periferiche, 4 per i banchi di memoria base (fino a 1Mb), 4 di memoria estesa (fino a 4Mb)
Controller: 1 hardisk, 1 floppy disk
Processore: Z380 a 33Mhz
Colori visualizzati: massimo 256
Risoluzione: 256x192, 512x384 (4 standard screens), 1024x768 (16 standard screens)
Sistema operativo: TR-DOS
Bios: AZX BIOS
Prossimamente: velocità processore 50 Mhz e compatibilità pc!
Maggiori informazioni
Scrivi all'autore

Un nuovo clone tutto italiano e' stato ultimato ed e' in fase di realizzazione una seconda versione piu' potente:
si tratta del Chrome: una sorta di SpeccyBob (ovvero uno schema circuitale da autocostruirsi) fatto da 6 semplicissimi integrati montati su una basetta in modo artigianale.
Il sito ufficiale e' http://aticatac.altervista.org dove potete trovare le foto del progetto ancora in fase di sviluppo
Si tratta di un compatibile 128K il cui cuore e' il CPLD XILINX che emula la ULA. Oltre i 6 integrati principali (ram, cpu, "ula", rom e chip per gestire l'I/O) c'e' il regolatore di tensione.
Questo clone non ha l'ambizione di essere un Super Spectrum come uno Sprinter o i cloni appena citati gia' disponibili sul mercato ma vuole essere un semplice nostalgico "Speccy" facile da costruire, economico, senza grosse pretese.
E' dotato di interfaccia floppy interfaccia floppy +D clone

Sempre dall'Italia un altro clone e' stato progettato e si chiama ZX Badaloc: su una basetta millefori un CPLD e' in grado di emulare uno Spectrum in diverse configurazioni e senza la memoria contesa. Sul sito viene descritto dettagliatamente il funzionamento e sono presenti foto e video del computer al lavoro. E' dotato di un lettore SD card e di porte tastiera e mouse ps2

Infine un altro nuovo clone sempre di nuova produzione e' il Didaktik Gama 192K: sulla scia del vecchio Didaktik Gama è stato ripreso il progetto da questa ditta che ora si è messa a produrre dei cloni potenziati. Sapendo la storia di questo computer che inizialmente aveva 2 rom switchabili ed era pieno di bug resto un po' perplesso anche se pero' per 1.620 corone sono quasi quasi tentato di acquistarlo!

TORNA ALL’INDICE